L’attuale contesto di mercato e di Industria 4.0 sta avendo un impatto diretto sulle competenze richieste dal mercato del lavoro. Questo processo ha registrato una ulteriore accelerazione in seguito alla pandemia, con una spinta ancora più forte alla digitalizzazione già in atto. Una ricerca del World Economic Forum (WEF) di ottobre 2020 dice che l’80% delle organizzazioni aziendali ha gestito l’automazione delle attività e la formazione a distanza, ma solo il 40% ha implementato programmi di up-skilling e re-skilling. “In questo scenario dobbiamo tener presente che le persone si trovano al centro della trasformazione digitale, di conseguenza vanno supportate con attività di formazione continua di fronte all’emergere di nuovi lavori e ruoli”, afferma Paolo Distrut, socio di Nexumstp con l’omonimo studio per la consulenza del lavoro che ha sede in Umbria, a Umbertide.

Dalla formazione finanziata una grande opportunità per la ripresa anche delle PMI Umbre

NexumStp S.p.A.

di NexumStp S.p.A.

Un’alleanza fra persone che dà vita a una promessa condivisa, a un impegno leale e trasparente, fonte di crescita ed evoluzione reciproche.

info@en.nexumstp.it

Leggi il comunicato stampa
NexumStp S.p.A.

di NexumStp S.p.A.

Un’alleanza fra persone che dà vita a una promessa condivisa, a un impegno leale e trasparente, fonte di crescita ed evoluzione reciproche.

info@en.nexumstp.it

Lascia un messaggio.

Compila il form per farci conoscere le tue esigenze e per chiedere dettagli sui nostri servizi.

Saremo felici di ricontattarti nel più breve tempo possibile.

News

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.