Il presidente della società e consulente del lavoro Paolo Stern ha fornito il supporto tecnico per il raggiungimento dell’intesa tra le parti che definisce un nuovo testo con validità fino al 31 marzo 2022.

Firmata la proroga dell’accordo nazionale sui Co.co.co nelle ONG/OSC con il supporto di Nexumstp

NexumStp S.p.A.

di NexumStp S.p.A.

Un’alleanza fra persone che dà vita a una promessa condivisa, a un impegno leale e trasparente, fonte di crescita ed evoluzione reciproche.

info@en.nexumstp.it

Lo scorso 22 marzo è stata firmata la proroga dell’accordo nazionale che regolamenta  i rapporti di lavoro dei collaboratori coordinati e continuativi presso le Organizzazioni non Governative (ONG)/Organizzazioni della Società Civile (OSC). All’incontro, che ha portato alla definizione di un nuovo testo che disciplina i rapporti di lavoro per tali profili professionali, ha partecipato in qualità di consulente del lavoro Paolo Stern, presidente di Nexumstp che assiste in tutta Italia oltre 10 mila Pmi.

L’accordo proroga le intese raggiunte nel 2018 contenenti una specifica disciplina riguardante il trattamento economico e normativo che regolamenta in modo organico e complessivo i rapporti di lavoro in regime di collaborazione. La proroga, motivata anche dal protrarsi dell’emergenza da Covid19, che ha reso impossibile lo svolgimento degli incontri tra le parti, avrà validità fino 31 marzo 2022. In tale periodo, nel rispetto dell’accordo quadro nazionale sottoscritto, con particolare riferimento a quanto previsto dall’articolo 4, ogni adeguamento migliorativo dei corrispettivi previsti, ovvero eventuali introduzioni di specifiche indennità economiche aggiuntive e riferite a nuove attività eventualmente avviate a livello di singola OSC, sono demandate al secondo livello di contrattazione collettiva. La Commissione paritetica, in questa fase, riceverà informativa di avvio delle procedure da parte delle OSC ed, entro 30 giorni dalla data della loro sottoscrizione, gli accordi di secondo livello raggiunti, al fine di consentire un opportuno monitoraggio del settore in esame.

Paolo Stern, presidente di Nexumstp, dice: “La precisazione e il rinvio al secondo livello di contrattazione appare molto utile per le OSC anche con riferimento alle necessità connesse allentrata in vigore delle disposizioni del Codice del Terzo settore e ad eventuali azioni di adeguamento salariali che dovessero conseguire”.

NexumSTP è la società tra professionisti che nasce dalla fusione di alcuni dei più prestigiosi studi di consulenza fiscale e del lavoro italiani, capace di declinare l’appartenenza alla tradizione di cultura e di valori degli ordini professionali in modo innovativo e dinamico. NexumSTP occupa il 61° posto della classifica annuale FT 1000 delle società in più rapida crescita in Europa realizzata dal Financial Times.

Ufficio stampa Nexumstp: Diesis Group
Giorgio Tedeschi – Valentina Colombo
Tel 02 626931 – nexumstp@diesis.it

NexumStp S.p.A.

di NexumStp S.p.A.

Un’alleanza fra persone che dà vita a una promessa condivisa, a un impegno leale e trasparente, fonte di crescita ed evoluzione reciproche.

info@en.nexumstp.it

Lascia un messaggio.

Compila il form per farci conoscere le tue esigenze e per chiedere dettagli sui nostri servizi.

Saremo felici di ricontattarti nel più breve tempo possibile.

News

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.