IL GIUSTO PREMIO INAIL:
il servizio che ti permette di risparmiare sui costi del lavoro

In un anno difficile come il 2020, le imprese guardano con maggiore attenzione alla riduzione degli sprechi per poter superare questo momento di crisi.

In questo scenario così particolare l’assicurazione INAIL è tornata alla ribalta dell’attenzione delle imprese a causa dei rischi di contagio da COVID 19 sul luogo di lavoro.

Cos’è l’Inail?

È un’assicurazione pubblica che sulla base di premi versati dall’impresa, consente poi di erogare gli indennizzi al lavoratore in caso di infortuni o di malattie professionali.

Come viene calcolato il premio che le imprese devono versare?

L’istituto mette insieme da una parte le retribuzioni erogate al lavoratore, dall’altra parte il rischio a cui il lavoratore è esposto quando svolge il suo lavoro.
Questo rischio dipende dalle mansioni svolte dal lavoratore e dei macchinari utilizzati e delle materie prime che utilizza e maneggia.
Sulla base di questi dati vengono redatti dei tariffari e delle aliquote sulle quali viene calcolato il premio.

Il concetto alla base del premio da pagare è molto semplice: più alto è il rischio che i lavoratori corrono, più alta è la somma da pagare.

Come è possibile risparmiare sul premio INAIL?

Molto spesso le aziende pagano premi molto più alti del dovuto a causa di errori nel comunicare le giuste informazioni relative ai rischi dei proprio dipendenti.
Quindi diventa indispensabile per le imprese, fornire le giuste informazioni per poter pagare il giusto premio.

Il giusto premio INAIL per la tua impresa

Noi di NexumStp abbiamo avviato un progetto: IL GIUSTO PREMIO INAIL che consente di efficientare ogni costorispettando le direttive dell’INAIL e garantendo al lavoratore tutti gli elementi assicurativi di cui ha bisogno.

I nostri consulenti analizzano le posizioni assicurative dei dipendenti e sulla base dei dati raccolti elaborano il nuovo premio Inail, che consente garanzie per i lavoratori e lotta agli sprechi per le aziende.
Questo avviene mediante lo studio delle posizioni assicurative e previdenziali degli ultimi 5 anni e in 2 step principali:

  • richiesta di riclassificazione:
    Una corretta riclassificazione può comportare una riduzione del premio Inail, che in alcune aziende clienti che si sono avvalse del servizio ha comportato un recupero per errata classificazione per oltre 100 mila euro.
  • richiesta di recupero dei versamenti sui quattro anni precedenti:
    Una volta riclassificato correttamente il settore dell’azienda, viene effettuata una richiesta di recupero dei versamenti sui quattro anni precedenti.
RICHIEDI LA TUA CONSULENZA GRATUITA!

Ecco alcuni esempi di somme recuperate grazie al servizio: IL GIUSTO PREMIO INAIL

Azienda Metalmeccanica Multinazionale

Numero dipendenti: circa 300

Abbiamo richiesto una riclassificazione del settore. L’azienda era inquadrata come carrozzeria Industriale ma in realtà si occupava di progettazione di impianti.

Cosa abbiamo fatto?

  1. Richiesta di riclassificazione
  2. Richiesta di recupero dei versamenti sui quattro anni precedenti

L’azienda ha recuperato in due step rimborsi per 61.868,18 euro e 9.814,87 euro ed ora versa un premio inail inferiore grazie alla riclassificazione.

Azienda Metalmeccanica

Numero dipendenti: circa 100

Cosa abbiamo fatto?

  1. Richiesta riclassificazione

Sono stati recuperati per errata classificazione 199.371,16 euro

Azienda Metalmeccanica

Numero dipendenti: 80 / 120

Recuperati 164.380,26 euro per errata classificazione più recupero pregresso

CONTATTACI  ALL’INDIRIZZO
premioinail@en.nexumstp.it