Congedo Paternità obbligatorio: le novità 2020

NexumStp S.p.A.

di NexumStp S.p.A.

Un’alleanza fra persone che dà vita a una promessa condivisa, a un impegno leale e trasparente, fonte di crescita ed evoluzione reciproche.

info@en.nexumstp.it

 LATEST NEWS

congedo-paternità-novità-2020

Dal 1° Gennaio 2020 è entrata in vigore la l. n. 160/2019 (Legge di Bilancio 2020) che prevede alcuni aggiornamenti in tema di paternità.

E’ stata prorogata per l’anno 2020 la possibilità per il lavoratore padre di fruire del congedo obbligatorio di paternità in relazione ai figli nati, adottati o affidati a partire dal 1° gennaio 2020.

Congedo obbligatorio e facoltativo

Nell’ottica di una migliore conciliazione dei tempi di vita e di lavoro, la durata del congedo obbligatorio è stata aumentata a 7 giorni (rispetto alle 5 giornate previste per il 2019). Rimane confermata la possibilità di fruire del congedo obbligatorio di paternità anche in maniera non continuativa.

Confermata la facoltà del lavoratore di fruire di un ulteriore giorno, in sostituzione di una corrispondente giornata di astensione obbligatoria spettante alla madre.

Le giornate di assenza per congedo obbligatorio e facoltativo di paternità sono pagate con un’indennità giornaliera a carico INPS pari al 100% della retribuzione media giornaliera.

I giorni di congedo obbligatorio e facoltativo sono computati nell’anzianità di servizio a tutti gli effetti, compresi quelli relativi alle mensilità supplementari ed alle ferie.

Durante i giorni di congedo obbligatorio e facoltativo, il padre lavoratore è coperto da contribuzione figurativa.

Obblighi e preavviso

Il padre lavoratore che voglia assentarsi dal lavoro a titolo di congedo obbligatorio e/o facoltativo, è tenuto a preavvisare il datore di lavoro con almeno 15 giorni di preavviso. Il lavoratore può avvertire il datore di lavoro per iscritto ovvero servirsi del sistema informativo aziendale per la comunicazione delle assenze, ove previsto.

In caso di congedo facoltativo, il lavoratore deve allegare anche la dichiarazione della madre con la quale non intende usufruire dello stesso numero di giorni a titolo di congedo di maternità.

In caso di pagamento diretto da parte dell’INPS, il lavoratore deve presentare domanda servendosi dei servizi telematici dell’Istituto ovvero attraverso il Contact-Center al numero 803-164.

Le giornate di congedo (sia obbligatorio che facoltativo) non possono essere frazionate ad ore.

Qui di seguito il modello fac simile da usare per le richieste di congedo.

Fac-simile richiesta congedo obbligatorio di paternità
a cura di Francesco Russo
NexumStp S.p.A.

di NexumStp S.p.A.

Un’alleanza fra persone che dà vita a una promessa condivisa, a un impegno leale e trasparente, fonte di crescita ed evoluzione reciproche.

info@en.nexumstp.it

 LATEST NEWS

Lascia un messaggio.

Compila il form per farci conoscere le tue esigenze e per chiedere dettagli sui nostri servizi.

Saremo felici di ricontattarti nel più breve tempo possibile.

News

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.